NEW

Aspetti emotivi e relazionali della nutrizione dalla gravidanza alla terza età

A cura di Rossella Aromando - Psicologa Psicoterapeuta - rossellaaromando@gmail.com Rubrica 3. Il rapporto delle donne con il corpo che cambia nella maternità. La maternità prevede grandi cambiamenti fisici, emotivi e relazionali per la donna. Questa fase del ciclo...

Stiamo crescendo una generazione di Homer Simpson

Intervista all'esperto: Giorgio Pitzalis, Pediatra Nutrizionista, responsabile scientifico di giustopeso.it Stiamo crescendo, già da diversi anni, una generazione di piccoli Homer Simpson: snack ipercalorici sempre a portata di mano tv tablet e videogiochi sempre...

È utile aggiungere supplementi vitaminici alla nostra dieta?

Vitamina Vitamina Intervista al Dott. Giorgio Pitzalis, responsabile scientifico di giustopeso.it e il pediatraonline.it Non sempre un supplemento vitaminico è indicato e privo di effetti collaterali. In generale, se l’alimentazione del bambino e dell’adulto è...

La dieta Mayr, ovvero tu sei solo intestino

A cura di Giorgio Pitzalis Intorno agli anni ‘950 di Dott. Xavier Mayr era convinto che molte patologie dipendessero dal malfunzionamento dell'intestino, e che esso andasse depurato. Cosa è la dieta Mayr Digiuno per i primi due giorni (sono concessi acqua, te, tisane...

2019, tra boom economico e recessione

A cura di Giorgio Pitzalis Da sempre i modelli alimentari sono influenzati dai comportamenti, dagli stili di vita e dalle condizioni di mercato, appunto tra boom economico e recessione. L’attuale congiuntura socio-politica (anno di recessione o di boom economico?) ed...
Latte Sano, chi pensa Sano ama il buono della vita.
Ricette Orientali – spiedini di pollo

Ricette Orientali – spiedini di pollo

Spiedini di pollo alle erbe

Ispirazione dallo Yakitori, (焼き鳥) un piatto della cucina giapponese.

Ma cosa sono precisamente? Composti da pezzi o frattaglie di pollo, la carne viene inserita in piedini di bambù e poi grigliati in genere su carbonella. Nei tipici ristoranti di Yakitori, gli spiedini variano di prezzo in base alla parte del pollo richiesta.

Un secondo semplice e sfizioso, da creare in tantissime varianti, Giustopeso Italia lo propone con classico condimento alle erbe, naturalmente da accompagnare con verdure o contorno a piacimento.

Ingredienti per 4 persone

  • 700 g di petto di pollo intero
  • Timo
  • Rosmarino
  • Vino bianco
  • Limone
  • Sale grosso qb
  • Olio EVO qb

Procedimento

Dividere in due il petto di pollo ed eliminare l’ossicino centrale.

Tritare le erbe fino al raggiungere la misura di 2 cucchiai abbondanti; mescolarle con g 100 di olio e versate sul petto di pollo. Lasciar marinare al fresco per almeno un paio di ore. Girare di tanto in tanto.

Tagliare il pollo in 48 fettine sottili. Arrotolare e infilare il pollo su 8 rami di rosmarino puliti dagli aghi e immersi per pochi minuti in acqua per evitare di farli bruciare durante la cottura.

Cospargere gli spiedini con la marinatura. Riempire con 50 g d’olio una padella adatta al forno e aggiungere un pizzico di sale grosso.

Scolate gli spiedini dall’olio ma non dalle erbe, rosolarli a fuoco vivo 2 minuti per lato. Scolare il grasso della cottura e bagnare con un bicchiere di vino gli spiedini per poi infornare a 230 °C per 8-10′.

Condimenti e consigli: servire caldi accompagnando il piatto da una dadolata di verdure al forno condite con la stessa marinatura del pollo o da un’insalata ricca condita con aceto di mele, olio e sale.

Ricette Orientali – gamberi e asparagi

Ricette Orientali – gamberi e asparagi

Gamberi e Asparagi

Antipasto thailandese di gamberi.
In Thailandia il pesce è un alimento quotidiano per tradizione. Il pesce di mare è in abbondanza sulle coste e nella capitale: gamberi di varie taglie, gamberi di acqua dolce da allevamento, granchi e diversi tipi di crostacei.
Un abbinamento dal sapore deciso e gustoso, i gamberi saltati con asparagi in padella sono un secondo alternativo ai nostri classici piatti, ma senza dimenticare gli ingredienti del nostro mediterraneo.

Ingredienti per 4 persone

  • Asparagi verdi 500 g
  • Gamberi 500 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Limone succo 1/2
  • Olio EVO qb
  • Sale qb
  • Aneto 1 rametto

Procedimento

Lavare e sgusciare i gamberi. Tagliarli per l’eliminazione del budello e lasciarli scolare dall’acqua.

Pulire gli asparagi: togliere la parte bianca dal gambo ed eliminate uno strato esterno con il pela patate. Lavarli con acqua corrente. Asciugarli e tagliarli in pezzi uniformi. Farli rosolare in padella con olio e aglio per 10 minuti circa.

Unire i gamberi continuare a cuocere per altri 10 minuti. Aggiungere il succo del limone e regolare di sale. Quando i gamberi prendono colore e gli asparagi diventano croccanti, spegnere il fuoco e aggiungere l’aneto tritato.

Condimento e consigli: servire con pane caldo bruscato e una salsa a vostro piacimento (es. salsa yogurt realizzata con un vasetto di yogurt bianco ed emulsione di olio, sale, pepe e limone).

Seppie con i carciofi

Seppie con i carciofi

Ingredienti per 6 persone:

  • 1 kg di seppie spellate, pulite e fatte a pezzi grossi.
  • 5-6 carciofi ben puliti e tagliati a spicchi,
  • 2 spicchi d’aglio,
  • olio, prezzemolo,
  • 2 alici lavate spinate e fatte in pezzi,
  • 1/3 di bicchiere di vino bianco,
  • il succo di 1 limone.

In un tegame si fa un soffritto con aglio, olio, prezzemolo e alici.

Appena l’aglio prende colore, si toglie, e si mettono giù le seppie.

Si aggiustano di sale e pepe e si bagnano con il vino.

Una volta evaporato il vino, si torna a bagnare le seppie, ma questa volta con l’acqua, lasciandole poi cuocere lentamente per 20′. Ripassati in acqua acidulata con il succo di limone, gli spicchi dei carciofi si aggiungono alle seppie, quando queste sono già quasi cotte.

E insieme si portano a completa cottura per altri 20′.


La Feltrinelli – I libri di Giorgio Pitzalis

Patate al latte gratinate

Patate al latte gratinate

Ingredienti

  • 500 gr di patate
  • 250 gr di latte
  • 30 gr di burro
  • 1 cucchiaino di rosmarino tritato
  • Sale q.b.

Preparazione

Accendere il forno e regolarlo a 200 gradi.Procurarsi una pirofila rotonda o rettangolare con i bordi alti ed imburrarla.

Sbucciare le patate, lavarle, asciugarle e tagliarle a fettine sottili.

Posizionare a strati queste fettine nella pirofila e condire ogni strato con sale e rosmarino.

Versare infine sopra il latte e del burro a pezzetti.

Far cuocere il composto nel forno per un’ora e 15 minuti per poi servirlo a tavola ben caldo.

➡️ 4 persone 😀 facile ❗️ 25 minuti.


La Feltrinelli – I libri di Giorgio Pitzalis

Polpettone goloso

Polpettone goloso

Ingredienti

  • 600 gr di carne macinata
  • 1 mozzarella
  • 80 gr di prosciutto cotto
  • Burro
  • 1 bicchiere di latte
  • 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 3 cucchiai di pan grattato
  • 2 uova
  • Sale

➡️ 6 persone 😀 facile ❗️ 1 ora.

Ingredienti

Prima di tutto condire la carne con il parmigiano, le uova e il pan grattato. L’impasto non deve essere troppo asciutto né troppo morbido, quindi se serve potete aggiungere un po’ di latte per inumidirlo o viceversa di pan grattato per renderlo un po’ più compatto.

Dovete poterlo lavorare con le mani.

Mettete un foglio di carta da forno su una teglia e stendete la carne schiacciandola con le mani.

Ora adagiatevi sopra la mozzarella, il prosciutto, un altro po’ di parmigiano e richiudete per bene formando un rotolo e prestando attenzione che sia ben chiuso in tutti i lati.

Aggiungete tre o quattro pezzetti di burro sopra il polpettone e infornate a 220 gradi per 30 minuti.

Servite con contorno di patate al forno.


La Feltrinelli – I libri di Giorgio Pitzalis