NEW

Trasmissione COVID-19 e bambini: non è colpa del bambino

Trasmissione COVID-19 e bambini: non è colpa del bambino. Un aspetto sorprendente di questa pandemia è che i bambini sembrano essere infettati dalla sindrome respiratoria acuta grave coronavirus 2 (SARS-CoV-2), il virus che causa il COVID-19, molto meno frequentemente...

Tolleranza gastrointestinale

Tolleranza gastrointestinale. L'allattamento al seno è la fonte di nutrimento preferita per i neonati ed è stato dimostrato che fornisce una serie di benefici a breve e lungo termine per il sistema nervoso, immunitario, metabolico e gastrointestinale del bambino. Ogni...

Creatina per il trattamento della depressione

Creatina per il trattamento della depressione. Nonostante la diffusa disponibilità e utilizzo di antidepressivi convenzionali come gli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI) e gli inibitori della ricaptazione della serotonina-norepinefrina...

Antibiotici e celiachia

Antibiotici e Celiachia. Si ritiene che il microbiota intestinale sia coinvolto nella patogenesi della malattia celiaca, unitamente alla componente genetica. Il microbiota intestinale è fortemente influenzato dagli antibiotici sistemici, specialmente nelle prime fasi...

Baobab. L’albero del farmacista è salutare.

L'Adansonia digitata L. (Malvaceae), comunemente chiamata baobab, pane di scimmia o albero del farmacista, è un albero deciduo con ampia distribuzione nella maggior parte delle regioni semi-aride e sub-umide del Sub-Sahara. La specie è solitamente associata alla...

Spaghetti veri e spaghetti finti

Ottimo sistema per far mangiare gli ortaggi ai bambini (agli adulti)

Informazioni

  •  Porzioni per 4 persone
  •  Info Nutrizionali: 206 kcal a porzione
  •  Tempo di preparazione: 00:20
  •  Tempo di cottura: 00:20

Ingredienti

  • di spaghetti, anche integrali: 320 g
  • di zucchine piccole: 200 g
  • di pecorino : 50 g
  • di olio EVO: 10 g
  • d’aglio: 1 spicchio
  • sale: Q.B.

Procedimento

1Tagliate le zucchine a fette sottili dal verso della lunghezza e poi a striscioline sottili, dopo averle lavate ed asciugate.

2Saltatele in padella con poco olio EVO e aglio, qualche cucchiaio di acqua e un pizzico di sale.

3Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata (non salate troppo e comunque con sale iodato), scolate la pasta al dente e versateli nella padella con le zucchine.

4Amalgamate bene e servite subito, in un piatto da portata precedentemente scaldato, cospargendo di pecorino.

Precedenti

Successivi

Share This

Share this post with your friends!