NEW

Sindrome da morte improvvisa infantile

Sindrome da morte improvvisa infantile. La posizione prona (a pancia in giù) per dormire è il principale fattore di rischio modificabile noto per la sindrome della morte improvvisa del lattante (SIDS). Alla fine del ventesimo secolo, furono avviate campagne...

Trasmissione COVID-19 e bambini: non è colpa del bambino

Trasmissione COVID-19 e bambini: non è colpa del bambino. Un aspetto sorprendente di questa pandemia è che i bambini sembrano essere infettati dalla sindrome respiratoria acuta grave coronavirus 2 (SARS-CoV-2), il virus che causa il COVID-19, molto meno frequentemente...

Tolleranza gastrointestinale

Tolleranza gastrointestinale. L'allattamento al seno è la fonte di nutrimento preferita per i neonati ed è stato dimostrato che fornisce una serie di benefici a breve e lungo termine per il sistema nervoso, immunitario, metabolico e gastrointestinale del bambino. Ogni...

Creatina per il trattamento della depressione

Creatina per il trattamento della depressione. Nonostante la diffusa disponibilità e utilizzo di antidepressivi convenzionali come gli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI) e gli inibitori della ricaptazione della serotonina-norepinefrina...

Antibiotici e celiachia

Antibiotici e Celiachia. Si ritiene che il microbiota intestinale sia coinvolto nella patogenesi della malattia celiaca, unitamente alla componente genetica. Il microbiota intestinale è fortemente influenzato dagli antibiotici sistemici, specialmente nelle prime fasi...

Ravioli di melanzane

Se oggi vuoi proprio fare lo chef

Informazioni

  •  Porzioni per 4 Persone
  •  Info Nutrizionali: Kcal 833 a porzione
  •  Tempo di preparazione: 01:00
  •  Tempo di cottura: 00:30

Ingredienti

  • Farina bianca: 400 g
  • Uova intere : 4
  • Busta di zafferano: 1
  • Melanzane: 200 g
  • Olio per friggere: Q.B.
  • Rcotta: 300 g
  • Gherigli di noci tritati : 100 g
  • Prezzemolo: 1 manciatina
  • salvia e basilico : Qualche foglia
  • Pecorino grattugiato: 50 grammi
  • Uova intere: 2
  • Sale: Q.B.
  • Sugo di pomodoro casalingo : 250 g
  • Pecorino grattugiato : 50 g
  • Burro per la pirofila : 30 g

Procedimento

1Sbucciate le melanzane, affettatele sottili, mettetele su un piano inclinato, cospargetele di sale grosso e lasciatele scolare per una mezz’ora. Nel frattempo setacciate la farina a fontana sulla spianatoia, fate un incavo nel centro, rompetevi 2 uova intere e aggiungete lo zafferano sciolto in una cucchiaiata di acqua tiepida.

2Incorporate a poco con le dita la farina alle uova; quando questa sarà assorbita, impastate il tutto con le mani, poi tirate una sfoglia sottile col mattarello o con la macchinetta.

3Sciacquate e asciugate le melanzane, tagliate le fette a dadini, friggeteli in olio bollente ma non fumante, scolateli su un foglio di carta assorbente, metteteli in una terrina e salateli appena tiepidi, aggiungete il trito di noci e odori, il pecorino, la ricotta e l’uovo intero.

4Amalgamate bene questo composto e distribuitelo, a cucchiaini, sulla sfoglia, tagliata a strisce; ripiegate sopra la pasta, premete con nelle dita intorno al ripieno per saldarla e per togliere l’aria; tagliate i ravioli con la rotellina dentellata.

5Lasciateli asciugare 1 ora, poi lessateli in abbondante acqua bollente salata, scolateli al dente e disponete gli strati, in una pirofila imburrata, col sugo di pomodoro e il pecorino grattugiato. Infornate a 230° per una ventina di minuti quindi servite.

Precedenti

Successivi

Share This

Share this post with your friends!