NEW

Uova e colesterolo

Le malattie cardiovascolari (CVD) contribuiscono a oltre 17 milioni di decessi all'anno a livello globale, che rappresentano quasi la metà di tutti i decessi per malattie non trasmissibili. Le malattie cardiovascolari sono principalmente causate dall'aterosclerosi....

Il coronavirus e i bambini

Nel dicembre 2019, un gruppo di casi di polmonite, che in seguito furono dimostrati essere causati da un nuovo coronavirus (chiamato "2019-nCoV"), è emerso nella città di Wuhan, nella provincia di Hubei, in Cina. Al 30 gennaio 2020, 9692 casi confermati e 15.238 casi...

Dieta senza glutine

La celiachia è un’intolleranza permanente al glutine. Quindi la dieta senza glutine serve per eliminare le sostanze proteiche presenti nei cereali come il grano, l’orzo, la segale e il farro. Continua ad aumentare, seppur gradualmente, il numero di persone cui viene...

Le diete vegetariane

Le diete vegetariane sono in forte espansione e, sebbene queste diete siano state collegate ad alcuni benefici per la salute, la bassa biodisponibilità di alcuni micronutrienti negli alimenti vegetali può comportare il rischio di carenze nutrizionali, il che rende...

15-17 anni. Non lasciamoli soli.

Finalità del progetto adolescenti di Giustopeso Italia #nonlasciamolisoli Attivare una rete integrata di professionisti specializzati nella prevenzione e nel trattamento del disagio e dei comportamenti a rischio negli adolescenti ansia depressione dipendenze disturbi...

Mezze maniche cacio e pepe

Notoriamente... la pasta più difficile da cucinare. Di una bontà straordinaria !

Informazioni

  •  Porzioni per 4 Persone
  •  Info Nutrizionali: 380 Kcal a persona
  •  Tempo di preparazione: 00:20
  •  Tempo di cottura: 00:10

Ingredienti

  • mezze maniche: 280 g
  • pepe in grani: 1-2 cucchiaini
  • pecorino romano da grattugiare: 80 g
  • olio EVO: 2 cucchiai

Procedimento

1Mentre lessate la pasta fate soffriggere in una padella olio e pepe nero pestato, non macinato.

2Spegnete il fuoco e aggiungete (con cautela) uno e due mestoli di acqua di cottura della pasta e fare leggermente evaporare.

3Meglio tenere di riserva un bicchiere di acqua di cottura prima di scolare la pasta e metterla nella padella sempre a fuoco spento.

4Far insaporire e aggiungere abbondante pecorino. Mescolare vigorosamente, poi coprire con il coperchio e lasciare riposare per 30 secondi. Si sarà formata una meravigliosa cremina al formaggio.

Precedenti

Successivi

Share This

Share this post with your friends!