NEW

La terapia della colica infantile: quale probiotico funziona?

La colica infantile o l'eccessivo pianto da causa sconosciuta è una condizione gravosa che colpisce circa 1 neonato su 5 di età inferiore a 3 mesi. È più comunemente definito dai criteri Wessel rappresentati da pianto e/o agitazione per più di 3 ore al giorno per più...

Sport e salute: attenzione al rene

Ma attenzione, a proposito di sport e salute: tra il 6 e il 10% dei clienti di una palestra usano droghe e ormoni per aumentare le prestazioni, altro che Sport e salute. In popolazioni selezionate, come sollevatori di pesi e culturisti, l'abuso di queste sostanze è...

Check-up cutaneo

La medicina estetica è innanzitutto una medicina di prevenzione atta a indirizzare il paziente verso uno stile di vita salutare, consigliando norme dietetiche, tipo di attività fisica, stile di vita equilibrato con riduzione dello stress, buona socializzazione e...

Cosa mangiare dopo le feste

Insomma, vuoi perdere qualche chilo? Intanto devi fare 5 pasti al giorno. Avvertenze: usare sempre la bilancia per pesare gli alimenti. usare il sale con moderazione. la grammatura si intende a crudo e al netto dello scarto. Colazione Intanto non saltare la prima...

Potere economico, calcio e salute

Tra questi vi sono i latticini, in particolare il formaggio a pasta dura che può fornire 1 g di calcio per 100 g, mentre latte e yogurt assicurano tra 100 mg e 180 mg per 100 ml. I cereali di solito hanno circa 30 mg per 100 g, tuttavia se sono fortificati, la...
Latte Sano, chi pensa Sano ama il buono della vita.

Mezze maniche cacio e pepe

Notoriamente... la pasta più difficile da cucinare. Di una bontà straordinaria !

Informazioni

  •  Porzioni per 4 Persone
  •  Info Nutrizionali: 380 Kcal a persona
  •  Tempo di preparazione: 00:20
  •  Tempo di cottura: 00:10

Ingredienti

  • mezze maniche: 280 g
  • pepe in grani: 1-2 cucchiaini
  • pecorino romano da grattugiare: 80 g
  • olio EVO: 2 cucchiai

Procedimento

1Mentre lessate la pasta fate soffriggere in una padella olio e pepe nero pestato, non macinato.

2Spegnete il fuoco e aggiungete (con cautela) uno e due mestoli di acqua di cottura della pasta e fare leggermente evaporare.

3Meglio tenere di riserva un bicchiere di acqua di cottura prima di scolare la pasta e metterla nella padella sempre a fuoco spento.

4Far insaporire e aggiungere abbondante pecorino. Mescolare vigorosamente, poi coprire con il coperchio e lasciare riposare per 30 secondi. Si sarà formata una meravigliosa cremina al formaggio.

Precedenti

Successivi

Share This

Share this post with your friends!