NEW

Alimentazione ed eros – Parte seconda

I cibi afrodisiaci - Alimentazione ed eros - Parte seconda Alimentazione ed eros: Aglio e cipolla. Considerati eccitanti in tante culture, aglio e cipolla sono proibiti in molte congregazioni monastiche sia in Oriente che in Occidente. Sono i più popolari cibi...

Alimentazione ed eros – Prima parte

Tutto merito della BBC che in un programma aveva attribuito all’aglio crudo delle proprietà simili a quelle dei noti farmaci per il “potenziamento” della funzione sessuale maschile. Alimentazione ed eros. In effetti, da sempre e in ogni parte del mondo, l’uomo ha...

Uso degli antibiotici

Uso degli antibiotici. Si ritiene che il microbiota intestinale sia coinvolto nella patogenesi della malattia celiaca, unitamente alla componente genetica. Il microbiota intestinale è fortemente influenzato dagli antibiotici sistemici, specialmente nelle prime fasi...

Pediatra, dove stai andando?

Pediatra, dove stai andando? È indubbio che la medicina, negli ultimi 40 anni, ha beneficiato di un enorme volume di conoscenze. Noi attualmente abbiamo le risorse tecniche per diagnosticare un numero impressionante di malattie, ma non siamo ancora capaci di curarne...

I nitrati alimentari e attività sportiva agonistica . L’importanza della Barbabietola

I nitrati sono composti costituiti da un atomo di azoto e tre di ossigeno (NO3). La maggiore fonte dei nitrati alimentari non proviene come si pensa dagli insaccati ma dai vegetali, quelli maggiormente ricchi, avendo un contenuto per kg di prodotto vegetale superiore...
vinci-partners

Edamame aglio e pomodoro

Edamame è il nome giapponese dei baccelli di soia lessati.

Informazioni

  •  Porzioni per 4 persone
  •  Info Nutrizionali: 132 kcal per porzione
  •  Tempo di preparazione: 00:05
  •  Tempo di cottura: 00:10

Ingredienti

  • Edamame surgelati (in alternativa possono essere usati i pisellini surgelati): 400 grammi
  • Aglio: 1 spicchio
  • Salsa di pomodoro: 4 cucchiai
  • Prezzemolo fresco: 1 ciuffo
  • Cumino: 1 presa
  • Curry: 1 presa
  • Olio EVO: 1 cucchiaio

Procedimento

1In un tegame con l’olio caldo fai dorare l’aglio tritato, poi unisci gli edamame surgelati, la salsa di pomodoro, il cumino, lo zenzero e il curry, aggiungendo se necessaria poca acqua calda. Fai insaporire per 8 minuti, mescolando, poi servi in tavola spolverizzando con il prezzemolo tritato finemente.

2Info: Edamame è il nome giapponese dei baccelli di soia lessati. Sono leguminose e quindi ricche di calorie, proteine, lipidi (acidi grassi polinsaturi omega-3 e omega-6), carboidrati complessi, minerali e vitamine. Gli edamame appartengono al IV gruppo fondamentale degli alimenti. Come molte altre preparazioni a base di soia, anche i fagioli immaturi lessati contengono ottime percentuali di acqua e proteine "vegetali", Apportano 122 kcal ogni 100 grammi di prodotto, per questo vengono considerati ipocalorici rispetto ai legumi classici. Infatti i fagioli bianchi hanno 336 kcal, quelli borlotti 335 kcal e i fagioli neri 341 kcal. Le fave producono 340 kcal. Le lenticchie sviluppano 353 kcal, ma quelle gialle si fermano a 304 kcal, quelle rosse a 329 kcal e quelle verdi a 257 kcal.

3La ricetta dei fagioli edamame prevede la cottura dei baccelli interi per lessatura; questa può avvenire a vapore, in acqua fredda o al microonde. La salatura, se gradita, avviene con mezzo sale direttamente sui baccelli – senza sgranarli. Gli edamame non contengono colesterolo. D’altra parte meglio non eccedere nel loro uso in quanto contengono anche dei fitosteroli o fitoestrogeni, agenti che possono avere delle controindicazioni per la salute. Ogni 100 grammi di fagioli contengono 10 grammi di proteine e oltre 5 grammi di lipidi. La porzione media, se utilizzata come contorno, è di circa 100 g di semi (110 kcal). Gli edamame freschi andrebbero mangiati preferibilmente il giorno stesso.

Precedenti

Successivi

Share This

Share this post with your friends!