NEW

Alimentazione ed eros – Parte seconda

I cibi afrodisiaci - Alimentazione ed eros - Parte seconda Alimentazione ed eros: Aglio e cipolla. Considerati eccitanti in tante culture, aglio e cipolla sono proibiti in molte congregazioni monastiche sia in Oriente che in Occidente. Sono i più popolari cibi...

Alimentazione ed eros – Prima parte

Tutto merito della BBC che in un programma aveva attribuito all’aglio crudo delle proprietà simili a quelle dei noti farmaci per il “potenziamento” della funzione sessuale maschile. Alimentazione ed eros. In effetti, da sempre e in ogni parte del mondo, l’uomo ha...

Uso degli antibiotici

Uso degli antibiotici. Si ritiene che il microbiota intestinale sia coinvolto nella patogenesi della malattia celiaca, unitamente alla componente genetica. Il microbiota intestinale è fortemente influenzato dagli antibiotici sistemici, specialmente nelle prime fasi...

Pediatra, dove stai andando?

Pediatra, dove stai andando? È indubbio che la medicina, negli ultimi 40 anni, ha beneficiato di un enorme volume di conoscenze. Noi attualmente abbiamo le risorse tecniche per diagnosticare un numero impressionante di malattie, ma non siamo ancora capaci di curarne...

I nitrati alimentari e attività sportiva agonistica . L’importanza della Barbabietola

I nitrati sono composti costituiti da un atomo di azoto e tre di ossigeno (NO3). La maggiore fonte dei nitrati alimentari non proviene come si pensa dagli insaccati ma dai vegetali, quelli maggiormente ricchi, avendo un contenuto per kg di prodotto vegetale superiore...
vinci-partners

PEDIATRIA

I bambini e la pandemia Covid ‐ 19

Pandemia Covid - 19. Molti paesi hanno chiuso scuole e asili per ridurre al minimo il COVID ‐ 19, ma il ruolo che i bambini svolgono nella trasmissione delle malattie non è chiaro. 700 articoli e lettere scientifiche e 47 testi completi sono stati studiati in...

leggi tutto

Considerazioni su bambini e Covid-19

Bambini e Covid-19. Su questo punto i dati sono ormai consolidati e coerenti tra i diversi studi effettuati, in Paesi diversi e da diversi gruppi di ricerca: i bambini si ammalano poco, molto poco; e quando lo fanno, le manifestazioni cliniche sono lievi. Le eccezioni...

leggi tutto

ALIMENTAZIONE E PSICHE

È indubbio che esiste un forte tra alimentazione e psiche. La famiglia, oltre a trasmettere i caratteri genetici, influenza inevitabilmente il comportamento alimentare e questo “imprinting” familiare risulta particolarmente importante in età prescolare. Nelle famiglie...

leggi tutto

La tosse psicogena nel bambino

La tosse psicogena, si caratterizza per il timbro metallico e per gli accessi, che si presentano solo quando il bambino è sveglio e che per lo più si evocano in presenza dei genitori, degli insegnanti o di operatori sanitari. Non ha eziologia organica ma si manifesta...

leggi tutto

I latti di crescita

Ad esempio, l'eccesso proteico precoce (quota energetica > 14% tra 6 e 24 mesi), conduce ad un aumento della concentrazione dei fattori di crescita (IGF-1). Quindi dell'insulina, con un’ipertrofia ed una iperplasia delle cellule adipose, nonché ad una stimolazione...

leggi tutto

Efficacia del Lactobacillus rhamnosus GG

L'Organizzazione mondiale della sanità e il Fondo internazionale per le emergenze dei bambini delle Nazioni Unite definiscono la diarrea come più di tre feci molli o acquose durante un periodo di 24 ore. Una durata di 14 giorni è il criterio proposto per distinguere...

leggi tutto

Il coronavirus e i bambini

Nel dicembre 2019, un gruppo di casi di polmonite, che in seguito furono dimostrati essere causati da un nuovo coronavirus (chiamato "2019-nCoV"), è emerso nella città di Wuhan, nella provincia di Hubei, in Cina. Al 30 gennaio 2020, 9692 casi confermati e 15.238 casi...

leggi tutto