NEW

La terapia della colica infantile: quale probiotico funziona?

La colica infantile o l'eccessivo pianto da causa sconosciuta è una condizione gravosa che colpisce circa 1 neonato su 5 di età inferiore a 3 mesi. È più comunemente definito dai criteri Wessel rappresentati da pianto e/o agitazione per più di 3 ore al giorno per più...

Sport e salute: attenzione al rene

Ma attenzione, a proposito di sport e salute: tra il 6 e il 10% dei clienti di una palestra usano droghe e ormoni per aumentare le prestazioni, altro che Sport e salute. In popolazioni selezionate, come sollevatori di pesi e culturisti, l'abuso di queste sostanze è...

Check-up cutaneo

La medicina estetica è innanzitutto una medicina di prevenzione atta a indirizzare il paziente verso uno stile di vita salutare, consigliando norme dietetiche, tipo di attività fisica, stile di vita equilibrato con riduzione dello stress, buona socializzazione e...

Cosa mangiare dopo le feste

Insomma, vuoi perdere qualche chilo? Intanto devi fare 5 pasti al giorno. Avvertenze: usare sempre la bilancia per pesare gli alimenti. usare il sale con moderazione. la grammatura si intende a crudo e al netto dello scarto. Colazione Intanto non saltare la prima...

Potere economico, calcio e salute

Tra questi vi sono i latticini, in particolare il formaggio a pasta dura che può fornire 1 g di calcio per 100 g, mentre latte e yogurt assicurano tra 100 mg e 180 mg per 100 ml. I cereali di solito hanno circa 30 mg per 100 g, tuttavia se sono fortificati, la...
Latte Sano, chi pensa Sano ama il buono della vita.

La terapia della colica infantile: quale probiotico funziona?

La colica infantile o l’eccessivo pianto da causa sconosciuta è una condizione gravosa che colpisce circa 1 neonato su 5 di età inferiore a 3 mesi.

È più comunemente definito dai criteri Wessel rappresentati da pianto e/o agitazione per più di 3 ore al giorno per più di 3 giorni alla settimana.

Anche se si ritiene essere una condizione di transitoria, sembrano emergere evidenze circa i suoi effetti negativi a lungo termine sul comportamento del bambino, il sonno.

Nonostante anni di ricerca, la sua eziologia rimane sconosciuta e le opzioni di gestione della colica infantile, sono limitate.

Nell’ultimo decennio, numerosi studi hanno dimostrato differenze nel microbiota intestinale tra i bambini con e senza coliche.

Il ruolo dei probiotici nella colica è emerso alla ribalta, con studi randomizzati controllati che indicano che Lactobacillus reuteri DSM17938 ha mostrato risultati promettenti nella gestione della colica. Tuttavia, i risultati sono stati contrastanti.

Tre studi su neonati allattati al seno con colica hanno dimostrato l’efficacia del probiotico.

Al contrario, 1 studio su neonati allattati al seno e in formula con colica, il più grande finora, ha concluso che era inefficace anche per coloro che erano allattati al seno.

Diverse meta-analisi recenti hanno indicato che Lactobacillus reuteri DSM17938 può essere efficace nei neonati allattati al seno con coliche.

L’effetto positivo è stato visto in modo più drammatico nei neonati allattati al seno e non è stato visto affatto nei bambini allattati con latte artificiale. Per i bambini con colica che sono stati allattati al seno, la riduzione del gruppo probiotico nella durata del pianto e / o dell’agitazione era di 46 minuti al giorno in più rispetto al gruppo placebo.

I neonati allattati al seno e allattati con latte artificiale hanno diverse composizioni di microbiota intestinale, con bifidobatteri che predominano nei neonati allattati al seno, mentre i neonati allattati con latte artificiale hanno un microbiota intestinale più vario.

La composizione unica del latte materno o, eventualmente, gli effetti diretti di microbi o oligosaccaridi nel latte materno possono contribuire a queste differenze. È anche possibile che particolari ingredienti in formula possano annullare gli effetti del probiotico.

Tuttavia, il tipo di alimentazione non ha dimostrato di influenzare l’insorgenza di colica infantile.

È possibile che farmaci come gli inibitori della pompa protonica-PPI, probiotici simultanei o prebiotici possano alterare il microbioma intestinale e quindi influenzare l’ efficacia di L. reuteri.

In conclusione, L reuteri DSM17938 è efficace nei neonati allattati al seno con colica e deve essere considerato in questo sottogruppo di neonati con colica. L’evidenza dell’efficacia del probiotico nei neonati nutriti con latte artificiale è limitata.

Tratto da Lactobacillus reuteri to Treat Infant Colic: A Meta-analysis. Sung V et al. Pediatrics. 2018 Jan;141(1).

Precedenti

Share This

Share this post with your friends!