NEW

Autosvezzamento

Il divezzamento, anche detto (meno correttamente) svezzamento, descrive il periodo di tempo in cui una progressiva riduzione dell'allattamento al seno o dell'alimentazione con il latte formulato, lascia il posto ad una graduale introduzione di alimenti complementari...

Noci e malattie cardiovascolari (CHD).

(Ros E Br J Nutr. 2015 aprile; 113 Suppl 2: S111-20) In virtù della loro composizione unica, è probabile che le noci influiscano positivamente sulla salute cardiovascolare. Studi epidemiologici hanno associato il consumo di noci con una ridotta incidenza di CHD in...

Gamberi e uova sono dannosi per il colesterolo?

In particolare, negli Stati Uniti, circa uno su quattro decessi si verificano a causa di malattie cardiache. La causa principale del CVD è l'aterosclerosi, che è una condizione infiammatoria cronica legata dalla deposizione di colesterolo e dei tessuti fibrosi nelle...

L’importanza di giustopeso.it

Obiettivo. Esaminare l'impatto dell'influenza dei social media sul marketing degli alimenti (sani e malsani) sull'assunzione di cibo da parte dei bambini. Per questo sono stati esaminati 176 bambini (9-11 anni, media 10,5 ± 0,7 anni), assegnati in modo casuale a...

Il calcio nella dieta

E mangiare in maniera equilibrata significa soprattutto "ruotare" i cibi presenti nel mondo animale ed in quello vegetale. Anche per quanto riguarda i minerali è indispensabile variare giornalmente le pietanze. Il calcio è il minerale più abbondante dell'organismo, è...
Latte Sano, chi pensa Sano ama il buono della vita.

Il piano alimentare di Giustopeso

È importante, fin dai primi anni di vita, evitare la “Weight Cycling Syndrome” (Sindrome da Carico di Peso), per questo motivo abbiamo inserito il Il piano alimentare di Giustopeso.

Il peso ripreso durante un programma dietoterapico risulta “qualitativamente” più ricco di massa grassa rispetto all’originario peso perduto.

Periodi di restrizione calorica inadeguata possono determinare, paradossalmente, un aumento del peso corporeo.

Il controllo dell’apporto alimentare rappresenta il presidio terapeutico fondamentale dell’obesità essenziale, unitamente all’incentivazione dell’attività fisica.

Nel bambino sovrappeso-obeso il programma dietoterapico deve poter essere seguito dai componenti della famiglia al fine di migliorare l’educazione alimentare di tutti i componenti il nucleo familiare. Devono anche essere evidenziati i molteplici problemi, anche di natura psicologica, correlati all’obesità.

Si mangia per vivere, non si vive per mangiare.


Il piano alimentare di Giustopeso

Diagnosi: sovrappeso/obesità semplice

Colazione

  • ___ g di latte vaccino parzialmente scremato o di soia (con aggiunta eventuale di orzo non zuccherato)
  • + ___ g di zucchero (o __g di miele)
  • + ___ g di fette biscottate anche integrali (o ___g di cornflakes o ___g di biscotti secchi)

Oppure…

Spuntino del mattino

  • frutta;
  • cereali.

Oppure…

Pranzo

  • pasta o riso o tuberi,
  • + carne/pesce/formaggio*,
  • + verdura, ortaggi**,
  • + frutta***,
  • + pane,
  • + olio extravergine di oliva

Merenda

  • latte o derivati o
  • frutta***
  • cereali

Cena

  • carne/pesce/formaggio*,
  • + verdura, ortaggi**,
  • + frutta***,
  • + pane,
  • + olio extravergine di oliva

Ogni giorno è possibile scegliere liberamente tra i seguenti alimenti, ovvero

  • scegliere;
  • pesare a crudo;
  • mangiare e dimagrire

(*) polpo, calamaro, melù, seppia, nasello o merluzzo, gamberi, bovino lessato in gelatina (in scatola), razza, vongole, palombo, spigola, trota, sogliola, cozze, vitello, alici, baccalà ammollato, vitellone magro (fesa, noce, girello), pollo senza pelle (coscia), tacchino (petto), trippa di bovino, dentice, tonno conservato (al naturale), faraona, capretto, triglia, coniglio, cavallo, carne di manzo, maiale (bistecca), bovino adulto magro (lombata, costata), carpa, pollo senza pelle (coscia), olive verdi, prosciutto crudo magro, ricotta di vacca, tonno fresco, fegato di bovino, agnello, bresaola, gallina, ricotta di pecora, bastoncini di pesce (al forno), prosciutto cotto, ricotta di bufala, tonno in scatola sott’olio, formaggio cremoso spalmabile, mozzarella di vacca, stracchino, fior di latte, caciottina fresca, würstel, speck, mortadella, salame nostrano, Bel Paese, caciotta di pecora, caciotta toscana, parmigiano, provolone, fontina, parmigiano, formaggini, taleggio, pecorino, scamorza, gorgonzola, emmenthal, grana, groviera.

(**) finocchi, cardi, zucchine, ravanelli, cicoria, fiori di zucca, radicchio rosso, cetrioli, lattuga, melanzane, indivia, agretti, bieta, rape, pomodori da insalata, fagiolini, zucca gialla, lattuga a cappuccio, pomodori maturi, sedano, barbabietole rosse, funghi prataioli coltivati, pomodori pelati, broccoletti, carciofi, funghi porcini, peperoni, asparagi di serra, cavolfiore, cipolle, broccoli, spinaci, carote, fave fresche, cavoli di Bruxelles, germogli di soia, piselli freschi, patate novelle, patate, lenticchie in scatola (scolate), fagioli borlotti freschi, ceci in scatola (scolati), lenticchie.

(***) anguria, melone d’inverno, pompelmo, fragole, pesche, albicocche, nespole, mele cotogne, arance, melone d’estate, pere, clementine, ciliegie, ananas, prugne, mele golden, kiwi, fichi, fichi d’india, mandaranci, uva, melagrane, banane, loti o kaki, mandarini, castagne, noci.

Principali alimenti a seconda delle calorie per 100 grammi.

 

meno di 100 kcal/100 g alice, aragosta, aranciata, banane, birra, calamaro, carne in gelatina cola, cozze, fagioli in scatola, fagiolini e fave fresche, frutta, latte intero, latte e yogurt scremati e parzialmente scremati, merluzzo, palombo, patate, piselli in scatola, kaki, ketchup, mais, mandaranci, mandarini, mele, pesche sciroppate, sogliola, succhi di frutta, trippa, trota, uovo, uva, verdure, vino, vitello.

101-300 kcal/100 g agnello, aperitivi, avocado, bovino (carne), brandy, bresaola, capretto, castagne, cavallo, coniglio, cono gelato, crescenza, dadi da brodo, datteri, feta, fiocchi di latte magri, fior di fragola, fior di fragola, fegato, formaggi light, ghiacciolo, grappa, hamburger, marmellata, mozzarella, olive, pane (anche integrale), pappa reale, pollo, prosciutto cotto e crudo, prugne secche, ricotta, salmone, stracchino, tacchino, tonno, triglia, vermut, whisky, würstel.

301-600 kcal/100 g biscotti, cacao in polvere, caciocavallo, cannoli alla crema, caramelle, cocco, coppa, cornetti, cornflakes, cotechino, crackers, crostata, emmenthal, farina, fette biscottate, fontina, formaggino, gorgonzola, grana, grissini, merendine (con marmellata, farcite, tipo pan di spagna), miele, mortadella, noci, nutella, panettone, panna, parmigiano, pasta, pecorino, pinoli, pizza, pop-corn, prosciutto di montagna, provolone, riso, robiola, savoiardi, salame, speck, salsiccia, taleggio, torta margherita.

601-900 kcal/100 g burro, maionese, margarina, nocciole, olio di semi e di oliva, pistacchi.

Precedenti

Successivi

Share This

Share this post with your friends!