NEW

Sensibilità al glutine non celiaca

Mentre la celiachia e l'allergia al grano sono disturbi ben noti con una diagnosi chiara basata su test clinici e parametri biologici, la sensibilità al glutine non celiaca (NCGS) è una diagnosi più difficile, specialmente nei bambini con disturbi gastrointestinali...

Food delivery

Food delivery. Parliamoci chiaro. La cucina è ancora il centro della casa, legata alla famiglia e agli affetti, il luogo in cui si preparano i cibi, in cui ci si ritrova per mangiare e non solo? E ancora, dove sta andando la cucina italiana? Parliamone qui visto che...

Pediatra? Allora visita così. Ti conviene

Pediatra? Allora visita così. Ti conviene. In questo studio di coorte su 6280 famiglie con casi pediatrici, le probabilità aggiustate di trasmissione familiare da parte di bambini di età compresa tra 0 e 3 anni erano 1,43 rispetto ai bambini di età compresa tra 14 e...

Covid-19 e malattie respiratorie croniche diverse dall’asma nei bambini: quale rapporto?

Covid-19 e malattie respiratorie croniche diverse dall'asma nei bambini. Durante l'infanzia, l'infezione da SARS-CoV-2 sembra essere meno comune, e la malattia è generalmente più mite. Tuttavia, diversi studi hanno dimostrato che, anche quando si presenta con sintomi...

Covid-19. Effetto dell’obesità sul sistema immunitario

Obesità e Covid-19. L'obesità può essere associata a una perdita della competenza immunitaria, con menomazioni dell'attività dei linfociti T helper, linfociti T citotossici, linfociti B e cellule natural killer, e ridotta produzione di anticorpi e IFN-γ. Ciò significa...
vinci-partners

PEDIATRIA

Sensibilità al glutine non celiaca

Mentre la celiachia e l'allergia al grano sono disturbi ben noti con una diagnosi chiara basata su test clinici e parametri biologici, la sensibilità al glutine non celiaca (NCGS) è una diagnosi più difficile, specialmente nei bambini con disturbi gastrointestinali...

leggi tutto

Pediatra? Allora visita così. Ti conviene

Pediatra? Allora visita così. Ti conviene. In questo studio di coorte su 6280 famiglie con casi pediatrici, le probabilità aggiustate di trasmissione familiare da parte di bambini di età compresa tra 0 e 3 anni erano 1,43 rispetto ai bambini di età compresa tra 14 e...

leggi tutto

Uso degli antibiotici

Uso degli antibiotici. Si ritiene che il microbiota intestinale sia coinvolto nella patogenesi della malattia celiaca, unitamente alla componente genetica. Il microbiota intestinale è fortemente influenzato dagli antibiotici sistemici, specialmente nelle prime fasi...

leggi tutto

Pediatra, dove stai andando?

Pediatra, dove stai andando? È indubbio che la medicina, negli ultimi 40 anni, ha beneficiato di un enorme volume di conoscenze. Noi attualmente abbiamo le risorse tecniche per diagnosticare un numero impressionante di malattie, ma non siamo ancora capaci di curarne...

leggi tutto

Insonnia del bambino: cosa fare.

Insonnia del bambino. Che dire poi del sonno dei nostri bambini? Il problema, di colpo, si amplifica. E allora cosa fare? Cerchiamo di dare qualche indicazione dapprima comportamentale. I più comuni disturbi del sonno sono l’incapacità o indisponibilità ad...

leggi tutto

Celiachia

La Celiachia: Deriva da una risposta immunitaria inappropriata mediata da cellule T al glutine ingerito che causa danni immuno-mediati all'intestino tenue in persone geneticamente predisposte. Il danno alla mucosa prossimale dell'intestino tenue porta al...

leggi tutto

L’ostruzione nasale

L'ostruzione nasale (NO) è definita come la percezione soggettiva di disagio o difficoltà nel passaggio dell'aria attraverso le narici. È un motivo comune per la consultazione nelle cure primarie e specialistiche e può interessare fino al 30% - 40% della popolazione....

leggi tutto

Iperattività dei bambini

Iperattività dei bambini. Gli estratti di radice di valeriana e melissa hanno dimostrato in precedenza efficacia e ottima tollerabilità nei bambini al di sotto dei 12 anni che soffrono di irrequietezza e insonnia. Abbiamo ora esaminato se il trattamento con una...

leggi tutto

Sindrome da morte improvvisa infantile

Sindrome da morte improvvisa infantile. La posizione prona (a pancia in giù) per dormire è il principale fattore di rischio modificabile noto per la sindrome della morte improvvisa del lattante (SIDS). Alla fine del ventesimo secolo, furono avviate campagne...

leggi tutto