NEW

Alimentazione ed eros – Parte seconda

I cibi afrodisiaci - Alimentazione ed eros - Parte seconda Alimentazione ed eros: Aglio e cipolla. Considerati eccitanti in tante culture, aglio e cipolla sono proibiti in molte congregazioni monastiche sia in Oriente che in Occidente. Sono i più popolari cibi...

Alimentazione ed eros – Prima parte

Tutto merito della BBC che in un programma aveva attribuito all’aglio crudo delle proprietà simili a quelle dei noti farmaci per il “potenziamento” della funzione sessuale maschile. Alimentazione ed eros. In effetti, da sempre e in ogni parte del mondo, l’uomo ha...

Uso degli antibiotici

Uso degli antibiotici. Si ritiene che il microbiota intestinale sia coinvolto nella patogenesi della malattia celiaca, unitamente alla componente genetica. Il microbiota intestinale è fortemente influenzato dagli antibiotici sistemici, specialmente nelle prime fasi...

Pediatra, dove stai andando?

Pediatra, dove stai andando? È indubbio che la medicina, negli ultimi 40 anni, ha beneficiato di un enorme volume di conoscenze. Noi attualmente abbiamo le risorse tecniche per diagnosticare un numero impressionante di malattie, ma non siamo ancora capaci di curarne...

I nitrati alimentari e attività sportiva agonistica . L’importanza della Barbabietola

I nitrati sono composti costituiti da un atomo di azoto e tre di ossigeno (NO3). La maggiore fonte dei nitrati alimentari non proviene come si pensa dagli insaccati ma dai vegetali, quelli maggiormente ricchi, avendo un contenuto per kg di prodotto vegetale superiore...
vinci-partners

Infezione da Helicobacter pylori

aggrava la disbiosi del microbioma intestinale nei bambini con gastrite

L’ infezione da Helicobacter pylori porta costantemente a una risposta infiammatoria cronica e di basso grado nella mucosa gastrica ed è strettamente correlata alle malattie gastrointestinali ed extra-gastriche.

Gli effetti del microbioma locale nello stomaco sono stati studiati in adulti e bambini con Infezione da Helicobacter pylori.

Tuttavia, non è noto se la comunità microbica intestinale differisca nei bambini con infezione variabile da H. pylori.

Lo scopo di questo studio è caratterizzare la composizione alterata del microbioma indotta dall’infezione da H. pylori e nella gastrite.

Questo studio ha coinvolto 154 persone, inclusi 50 bambini affetti da H. pylori gastrite indotta, 42 bambini con H. pylori- gastrite negativa e 62 controlli sani.

La composizione del microbioma intestinale è stata analizzata utilizzando il pirosequenziamento basato sul gene 16S rRNA. La diversità e la composizione batterica fecale sono state quindi confrontate.

Infezione da Helicobacter pylori – Risultati:

sulla base di un’analisi di somiglianze e differenze, abbiamo scoperto che i bambini con gastrite indotta da H. pylori mostravano disbiosi batterica intestinale.

Il rapporto Firmicutes / Bacteroidetes (F: B) a livello di phylum era drasticamente diminuito nel gruppo gastrite positiva per H. pylori (HPG) e H. pylori-gruppo gastrite negativo (HNG), rispetto al gruppo di controllo sano (HCG).

Infezione da Helicobacter pylori – Conclusioni:

la gastrite può causare cambiamenti nella composizione del microbioma fecale, che è esacerbato dall’infezione da H. pylori.

Questi cambiamenti nel microbioma intestinale possono essere correlati alla resistenza ai farmaci e allo sviluppo di malattie gastrointestinali croniche.

(fonte https://www.frontiersin.org/articles/10.3389/fcimb.2019.00375/full)

Precedenti

Successivi

Share This

Share this post with your friends!