NEW

Autosvezzamento

Il divezzamento, anche detto (meno correttamente) svezzamento, descrive il periodo di tempo in cui una progressiva riduzione dell'allattamento al seno o dell'alimentazione con il latte formulato, lascia il posto ad una graduale introduzione di alimenti complementari...

Noci e malattie cardiovascolari (CHD).

(Ros E Br J Nutr. 2015 aprile; 113 Suppl 2: S111-20) In virtù della loro composizione unica, è probabile che le noci influiscano positivamente sulla salute cardiovascolare. Studi epidemiologici hanno associato il consumo di noci con una ridotta incidenza di CHD in...

Gamberi e uova sono dannosi per il colesterolo?

In particolare, negli Stati Uniti, circa uno su quattro decessi si verificano a causa di malattie cardiache. La causa principale del CVD è l'aterosclerosi, che è una condizione infiammatoria cronica legata dalla deposizione di colesterolo e dei tessuti fibrosi nelle...

L’importanza di giustopeso.it

Obiettivo. Esaminare l'impatto dell'influenza dei social media sul marketing degli alimenti (sani e malsani) sull'assunzione di cibo da parte dei bambini. Per questo sono stati esaminati 176 bambini (9-11 anni, media 10,5 ± 0,7 anni), assegnati in modo casuale a...

Il calcio nella dieta

E mangiare in maniera equilibrata significa soprattutto "ruotare" i cibi presenti nel mondo animale ed in quello vegetale. Anche per quanto riguarda i minerali è indispensabile variare giornalmente le pietanze. Il calcio è il minerale più abbondante dell'organismo, è...
Latte Sano, chi pensa Sano ama il buono della vita.

Il colesterolo alto ti perseguita? Ecco la tua dieta

Schema dietetico in corso di ipercolesterolemia del bambino e dell’adulto

COLAZIONE DEL MATTINO

Latte o yogurt scremato o parzialmente scremato.
Frutta fresca.
Spremuta di agrumi.
Frullati di frutta.
Poco zucchero o miele.
Pane o fette biscottate o cereali (meglio se integrali).
Piccole quantità di marmellata.

PRANZO

Pasta o riso al pomodoro o con verdure oppure polenta.
Carne magra (manzo, vitello, coniglio, pollo o tacchino senza pelle) bollita o alla griglia.
Prosciutto crudo sgrassato.
Formaggio magro.
Pesce fresco o surgelato bollito o in umido o ai ferri.
Verdure di stagione (piatti abbondanti) condite moderatamente con olio d’oliva.
Pane (di preferenza integrale).
Frutta di stagione.
Insalata mista.
Vino o birra in quantità moderate (un bicchiere).

MERENDA

Frutta fresca o yogurt magro.
Spremute di frutta.
Cracker anche integrali.
Verdura cruda di stagione.

CENA

Pasta o riso o minestrone con legumi (pasta e fagioli, riso e piselli, pasta e lenticchie, o riso e porri, riso e rape, ecc.).
Zuppa di verdure (tutte le verdure).
Formaggi: ricotta di mucca, primo sale, mozzarella di vacca, parmigiano (evitare i formaggi più grassi).
Verdure di stagione.
Pane.
Frutta di stagione.

Precedenti

Successivi

Share This

Share this post with your friends!