NEW

Basso livello di vitamina D3

Questo articolo è una prestampa e non è stato certificato da peer review. Che cos'è una prestampa non revisionata? Prima della pubblicazione formale in una rivista accademica, gli articoli scientifici e medici sono tradizionalmente certificati da "peer review". In...

Disturbi dell’alimentazione (DA): cosa c’è da sapere

Disturbi dell’alimentazione (DA). Queste patologie si manifestano prevalentemente tra i 12 e i 25 anni, ma negli ultimi tempi è emerso un preoccupante aumento delle fasce di età coinvolte: attualmente circa il 20% dei pazienti ha un'età compresa tra gli 8 e i 14 anni....

Considerazioni su bambini e Covid-19

Bambini e Covid-19. Su questo punto i dati sono ormai consolidati e coerenti tra i diversi studi effettuati, in Paesi diversi e da diversi gruppi di ricerca: i bambini si ammalano poco, molto poco; e quando lo fanno, le manifestazioni cliniche sono lievi. Le eccezioni...

Dieta mediterranea e artrosi

Questo perché i risultati di molti studi di base, clinici ed epidemiologici sono arrivati a considerarlo come un fattore protettivo contro lo sviluppo di processi multipli come malattie cardiovascolari, diversi tipi di cancro, malattie neurodegenerative e persino...

ALIMENTAZIONE E PSICHE

È indubbio che esiste un forte tra alimentazione e psiche. La famiglia, oltre a trasmettere i caratteri genetici, influenza inevitabilmente il comportamento alimentare e questo “imprinting” familiare risulta particolarmente importante in età prescolare. Nelle famiglie...

I giusti alimenti contro i malanni di stagione

Settembre non rappresenta soltanto il periodo di transizione dall’estate all’autunno.

Settembre è il mese in cui tutti noi dobbiamo fare i conti con i primi malanni di stagione!

Debolezza, raffreddori, stress, spossatezza possono diventare i nostri peggiori nemici se non prestiamo attenzione alle dovute precauzioni.

Ma lo sapete che a volte questi sintomi possono dipendere da una carenza di vitamine e di sali minerali dal nostro organismo?
Rinforzare il nostro sistema immunitario prestando attenzione alla nostra alimentazione rappresenta un’ottima arma di difesa contro i malanni di stagione.

Seguire una dieta varia ed equilibrata rappresenta già un grande punto di forza.

Se a questa aggiungiamo una giusta idratazione giornaliera e l’attività fisica potremmo dire di possedere tutte le armi appropriate per difenderci da questi malanni!

Fate in modo che non manchino mai dalla vostra tavola questi alimenti!

Ecco a voi una lista di 12 specifici alimenti che ci aiutano a proteggerci dai malanni di stagione rafforzando le nostre difese immunitarie:

  • Echinacea: è un vero e proprio antibiotico naturale, il primo fra tutti in grado di rafforzare il nostro sistema immunitario contro le influenze stagionali. Se assunto almeno 3 mesi prima dell’inverno è ancora più efficace;
  • Aglio: contiene allucina e solfuro, due sostanze dalle capacità antibiotiche che aiutano a combattere le infezioni e a rinforzare il sistema immunitario. Inoltre contiene anche zolfo in grado di arrestare la diffusione dei batteri mantenendo l’intestino più pulito;
  • Cipolla: contiene al suo interno la quercitina, in grado di purificare il sangue e disinfettare le vie respiratorie. Rappresenta inoltre un ottimo espettorante in grado di aiutarci a combattere la tosse ed il raffreddore e rinforza il sistema immunitario;
  • Polline: è un ottimo ricostituente perché è ricco di vitamine, sali minerali, antiossidanti e aminoacidi. Queste sono molto preziose per il nostro organismo;
  • Agrumi: fonte indiscussa di vitamina C, aiutano il sistema immunitario a proteggerci dalle malattie e rafforzano il nostro organismo. Aiutano inoltre ad assorbire il ferro presente negli alimenti vegetali;
  • Mele: ha un’azione depurativa, preservativa e benefica per il nostro organismo;
  • Salmone: contiene vitamina D, utile per combattere le infezioni respiratorie e patologie come artrite reumatoide e sclerosi multipla. Ideale inoltre per il sistema immunitario e aiuta a prevenire le malattie cardiache;
  • Carote, zucche e tuorli d’uovo: contengono beta-carotene che può anche fungere da sostituto della vitamina A e che vanta inoltre proprietà antiossidanti. Aiutano a proteggere le mucose respiratorie e rafforzano le difese immunitarie;
  • Frutta secca: contiene vitamina e rafforza il sistema immunitario.

Precedenti

Successivi

Share This

Share this post with your friends!