NEW

Infezione da Helicobacter pylori

L’ infezione da Helicobacter pylori porta costantemente a una risposta infiammatoria cronica e di basso grado nella mucosa gastrica ed è strettamente correlata alle malattie gastrointestinali ed extra-gastriche. Gli effetti del microbioma locale nello stomaco sono...

Il mal di pancia nel bambino

Il mal di pancia nel bambino. Nella maggioranza dei casi si tratta di alterazioni funzionali gastrointestinali perché solo nel 5-10% dei pazienti è possibile individuare una causa organica del dolore. Dispepsia e dolore funzionale. La dispepsia può essere definita...

Bevande vegetali per il bambino?

Nell'ultimo decennio, il consumo di latte vaccino pro capite è progressivamente diminuito insieme all'aumento della disponibilità e del consumo di bevande vegetali. Le bevande vegetali non casearie continuano a mostrare una tendenza alle vendite in aumento nei paesi...

Latte materno, Omega-3 e temperamento infantile

La nutrizione nella prima infanzia gioca un ruolo fondamentale nello sviluppo del cervello. Negli ultimi decenni, la ricerca ha dimostrato che l'esposizione al latte umano e la variazione nella sua composizione contribuiscono in modo significativo al comportamento,...

La frittata

Sono passati 70 anni da quando lo studio dei sette paesi di Keys ha esaminato l'associazione tra dieta e malattia coronarica (CAD) negli uomini di diverse popolazioni in tutto il mondo e ha trovato una correlazione positiva tra l'assunzione di colesterolo alimentare e...

Consigli per vivere al meglio

-Evitare di appesantire il fisico con alimenti, bevande e sostanze nocive, e lo spirito con emozioni negative.
-Scegliere un’alimentazione semplice e naturale e bere tanta acqua
-Respirare in modo consapevole per qualche minuto diverse volte al giorno
-Ricordarsi di cambiare l’aria in casa e nell’ambiente dove si lavora per 5′ ogni 3 ore.
-Ascoltare la saggezza del corpo
-Cercare il contatto con la natura, guardando il cielo ed accorgendosi del cambiamento delle stagioni
-Regalarsi una passeggiata al parco o nei boschi ogni volta che è possibile
-Imparare a rilassarsi in un minuto e farlo ogni ora
-Ridere e sorridere il più possibile
-Ritagliarsi ogni giorno almeno 10-15′ per il silenzio e la meditazione
-Prendersi il tempo che serve
-Ricordarsi che il sonno è molto importante
-Osservare la realtà con uno sguardo sgombro da pregiudizi e mettere a fuoco le vere priorità
-Coltivare la comprensione verso gli altri e accettarsi per ciò che si è
-Cercare di capire che, reagendo con rabbia a una persona o a una certa circostanza, in realtà ci si scontra con se stessi: le reazioni più intense, di amore come di odio, sono generalmente proiezioni del proprio mondo interiore.
-Rendersi conto che preoccupazione, incertezza e dubbio neutralizzano il grande potere racchiuso nei desideri e nelle intenzioni
-Esercitarsi a sostituire i pensieri negativi generati dalla paura con emozioni positive, perchè il coraggio è subito dietro la paura: basta oltrepassarla, invece di darsi alla fuga
-Vivere nel presente, qui e ora: è l’unico momento che si ha davvero a disposizione
-Dare spazio alla spiritualità, per raggiungere maggiore consapevolezza
-Sentire che la vita è un’impresa creativa in ogni suo momento.

Precedenti

Successivi

Share This

Share this post with your friends!