NEW

COVID-19 in Pediatria. A cosa prestare attenzione

Covid-19 in Pediatria La maggior parte dei bambini era asintomatica (13,1%) o presentava una malattia lieve (62,3%), mentre 11 (8,5%) aveva una malattia moderata, 11 (8,5%) aveva una malattia grave e 9 (6,9%) aveva una presentazione critica. La febbre è stata...

Dieta mediterranea: di cosa parliamo.

Ci sono stati molti indici proposto per la valutazione della dieta mediterranea. Gli indici di qualità della dieta sono strumenti mirati nel quantificare la conformità a un modello dietetico definito. Questi indici sono una misura combinata della dieta fattori (gruppi...

La storia della nutrizione – prima parte

Storia della nutrizione La dieta dei nostri precursori era rappresentata da vegetali ed animali. Questo per soddisfare (ancora oggi) il fabbisogno umano in proteine e lipidi di circa 1gr/kg di peso corporeo ciascuno e di circa 100 gr di glucidi al giorno. Pochi...

Covid-19: Il rientro a scuola

A causa dell’emergenza epidemiologica Covid-19 ha vissuto per un lungo periodo una preoccupazione collettiva di enorme portata, è rimasto chiuso in casa e ha dovuto fronteggiare esperienze inedite a livello individuale, interpersonale e sociale. Ciascuno ha vissuto...

Carenza di vitamina D

L'infanzia è un periodo durante il quale maturano i sistemi immunitari innati e adattativi, a partire dalla nascita per questo è importante controllare la carenza di vitamina D. Carenza di vitamina D Nell'infanzia, c'è un alto rischio di infezioni del tratto...

C’è da impazzire…. E da spendere molti euro!

Certo in tempo di recessione non è il massimo ma se sei convinto che le tisane fanno dimagrire puoi continuare a mangiare male.
Ma soprattutto a comprare tutta una serie di integratori alimentari che possono assicurare, a chi li produce e vende, una bella rendita.

Internet, a questo proposito, è un’ottima “rete” per pescare molti pesci ingenui!

Oltre a tè verde, malva, karkadè e cardamomo come se piovessero, quantità industriali di integratori proteici (assolutamente inutili e pericolosi), ecco tutte le vitamine e i minerali.

Per garantirti ogni giorno i nutrienti essenziali sempre più rari nei cibi” (30 giorni 19.35 €), polvere proteica (5 grammi di proteine di soia e siero del latte per ciascun cucchiaio raso (1 confezione 35.48 €).

Poi ancora minerali, vitamina C e principi vegetali (?) per contrastare effetto a buccia di arancia (30 giorni 24.73 €).

Estratto di semi di guaranà (25.81 €), da coltivazione biologica (ovviamente!), una valida alternativa al caffè (perché?).

Ancora: preparato da sciogliere in succo, latte di soia, acqua, per un pasto veloce, delizioso e sano che garantisce un apporto equilibrato di nutrienti essenziali. Circa 200 kcal (troppe!) contiene 23 vitamine e minerali e 10 grammi (troppe per uno snack) di proteine di soia (21 pasti 45.15 €); barrette alle proteine: contengono meno calorie di una normale barretta al cioccolato (solo 140), 10 grammi di proteine del latte (troppe!) e vitamine (7 pezzi 16.13 €).

Ora le “chicche”: zuppa di pomodoro, basilico e origano, subito pronta (liofilizzata), con 7 g di proteine (perché?), inulina e licopene, ottimo come snack caldo e per arricchire brodi, zuppe e minestre di sapore, antiossidanti e proteine (21 porzioni 45.15 €).

Ma muovere le braccine e farlo da soli, no? Stanchezza da stress?

Ecco gli antiossidanti: pycnogenolo, L-Taurina, L-Arginina, vitamina E. (88.17 €), oppure rosmarino, curcuma, cavolfiori, broccoli, cavolo cappuccio, carota, pomodoro (37.64 €).

Insomma, un grande business, assolutamente inutile.

Mangia 5 volte al giorno, bevi acqua e latte, assumi frutta e verdura di stagione multicolore, quantità contenute di proteine animali e vegetali e… basta!

Altrimenti, non ci resta che piangere!

to be continued…

Precedenti

Successivi

Share This

Share this post with your friends!