NEW

Quale prima colazione per il bambino e la sua famiglia?

In questo senso anche l’alimentazione costituisce un classico “terreno di battaglia”. Il consiglio è allora quello di non fuggire dai problemi ma di raccogliere la sfida che può costituire un’occasione unica di maturazione e di crescita per la famiglia nel suo...

Autosvezzamento

Il divezzamento, anche detto (meno correttamente) svezzamento, descrive il periodo di tempo in cui una progressiva riduzione dell'allattamento al seno o dell'alimentazione con il latte formulato, lascia il posto ad una graduale introduzione di alimenti complementari...

Noci e malattie cardiovascolari (CHD).

(Ros E Br J Nutr. 2015 aprile; 113 Suppl 2: S111-20) In virtù della loro composizione unica, è probabile che le noci influiscano positivamente sulla salute cardiovascolare. Studi epidemiologici hanno associato il consumo di noci con una ridotta incidenza di CHD in...

Gamberi e uova sono dannosi per il colesterolo?

In particolare, negli Stati Uniti, circa uno su quattro decessi si verificano a causa di malattie cardiache. La causa principale del CVD è l'aterosclerosi, che è una condizione infiammatoria cronica legata dalla deposizione di colesterolo e dei tessuti fibrosi nelle...

L’importanza di giustopeso.it

Obiettivo. Esaminare l'impatto dell'influenza dei social media sul marketing degli alimenti (sani e malsani) sull'assunzione di cibo da parte dei bambini. Per questo sono stati esaminati 176 bambini (9-11 anni, media 10,5 ± 0,7 anni), assegnati in modo casuale a...
Latte Sano, chi pensa Sano ama il buono della vita.

Calcola il tuo peso

Portale medico di educazione alimentare, dietoterapie per adulti e bambini, pediatria e gastroenterologia.
a cura del Prof. Giorgio Pitzalis

La vera gioia non deriva dalla vita facile, dalle ricchezze e dalla lode degli uomini, ma dal fare qualcosa che valga la pena. (Bernard Grenfell)

Mangia Multicolore

Calcola il tuo peso

Domande frequenti

Alimentazione e Pubblicità: In o Out?

Sostieni l'Associazione

Giorgio Pitzalis - Maddalena Lucibello

Calcola il tuo peso

Sei o no in sovrappeso?

Se vuoi sapere se il tuo peso è “a posto” , puoi intanto calcolare il tuo indice di massa corporea o BMI (Body Mass Index).

Cos’è il BMI?

È il semplice rapporto tra peso e statura. È quindi una frazione.

Come si calcola?

Metti al numeratore di questa frazione il tuo peso (espresso in kg) ed al denominatore il quadrato della tua statura (espressa in metri).

In pratica il calcolo è questo:

Mediante il calcolo del BMI è possibile inquadrare il tuo peso nella seguente tabella e sapere qual è la tua classe di peso:

BMIclasse di peso
<18,5Sottopeso
18-25Normopeso
25-30Sovrappeso
>30Obeso

Esempio: Se il tuo peso è 80 kg e l’altezza è 160 cm. il tuo B.M.I. sarà: 80 : (1,6 x 1,6) = 31,2
(quindi il soggetto è obeso)


Share This

Share this post with your friends!