Gamberi e Asparagi

Antipasto thailandese di gamberi.
In Thailandia il pesce è un alimento quotidiano per tradizione. Il pesce di mare è in abbondanza sulle coste e nella capitale: gamberi di varie taglie, gamberi di acqua dolce da allevamento, granchi e diversi tipi di crostacei.
Un abbinamento dal sapore deciso e gustoso, i gamberi saltati con asparagi in padella sono un secondo alternativo ai nostri classici piatti, ma senza dimenticare gli ingredienti del nostro mediterraneo.

Ingredienti per 4 persone

  • Asparagi verdi 500 g
  • Gamberi 500 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Limone succo 1/2
  • Olio EVO qb
  • Sale qb
  • Aneto 1 rametto

Procedimento

Lavare e sgusciare i gamberi. Tagliarli per l’eliminazione del budello e lasciarli scolare dall’acqua.

Pulire gli asparagi: togliere la parte bianca dal gambo ed eliminate uno strato esterno con il pela patate. Lavarli con acqua corrente. Asciugarli e tagliarli in pezzi uniformi. Farli rosolare in padella con olio e aglio per 10 minuti circa.

Unire i gamberi continuare a cuocere per altri 10 minuti. Aggiungere il succo del limone e regolare di sale. Quando i gamberi prendono colore e gli asparagi diventano croccanti, spegnere il fuoco e aggiungere l’aneto tritato.

Condimento e consigli: servire con pane caldo bruscato e una salsa a vostro piacimento (es. salsa yogurt realizzata con un vasetto di yogurt bianco ed emulsione di olio, sale, pepe e limone).

Share This